Archivi tag: poesia

Accorgersi che nulla può morire

Mi colse la poesia che nascondeva la decrittavo asciutta tra le pagine _ne aveva il cuore pieno_ gli feci tana e vinsero le viole sere con le parole messe in fila e note musicali come uccelli scritti sui fili dell’alta … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie della confusione, poesie della disperazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

come le immagini di Witkin

                    è trama fitta il velo che indossiamo soltanto gli occhi    _se s’incontrano_ dicono delle vite un poco e solo qualche volta si passa con le scie dei sogni con gli amori interrotti col grigio delle cose che tingiamo … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie dell'abbandono | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’oscuro lato della poesia

si manifesta suo malgrado a chi conosce l’arte del nondire nella coltre fumogena dei versi l’esperto di mimetica disse: il poeta è un fingitore sapeva che chi scrive sa occultare pensiero e sentimenti in testi in maschera e tuttavia dissemina … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 2 commenti

Poco più che farfalle

vetrina trasparente antiproiettile antiqualunquecosa _un solo fiato può appannare il mondo_ vero che a illuminare si concede qualche luna d’agosto qualche sprazzo di festa ma scivoli di sole non bastano a chiarire il grigio di una stanza (anche tutta per … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 10 commenti

Il contratto

Poi ho capito che non scrivo poesie _registro l’anima_ qualunque sia un’anima sorpresa dell’estensione umana _la donna ha piedi piccoli sta nella nicchia del suo cuore indocile è la bambina che tastava i muri negli infiniti corridoi d’inverno_ nottambula già … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Revelation

Le poesie più vere hanno parole scritte in bianco bisogna saper leggere gli spazi udire le cadenze delle rime nell’esperanto del silenzio fraseggi percettibilli a chi lo sguardo dice più del suono messaggi per sapienti analfabeti e sognatori anche di … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 7 commenti

Nota barocca

Volevo scrivere qualcosa di felice che non avesse il timbro di giorni opachi il verso arrotondato divino Bach concertatore d’aria mi sbalordisce in fuga sotto il piumino d’oca un po’mi sento ladra d’altri voli nel cavo delle cose inadeguate fuori … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , | 6 commenti

TRITTICI di Annamaria Ferramosca

Quando Annamaria mi comunicò che alcune mie immagini le avevano ispirato dei versi, ne fui felicemente sorpresa; lo fui ancora di più nel leggere in anteprima la poesia scaturita da “Il Volo”: la sua capacità di trarre dal segno l’impronta … Continua a leggere

Pubblicato in Annamaria Ferramosca, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , | 6 commenti

Nuovo idioma

Magari a segni mimerò questa che può sembrare poesia ma non lo è ci vuole un nuovo tipo di scrittura su fogli trasparenti e pagine disposte in altro modo frasi di sole spaziature perché la lingua è un limite per … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 16 commenti

Riflessioni di una mente appollaiata su un ramo pericolante

Scrittori e poeti veicolano attraverso la parola gli aspetti dell’esistenza, registrano eventi e stati emozionali, elaborandoli in maniera personale, tuttavia universalmente riconoscibili. La cognizione della realtà è la risultanza di schemi culturali che conformano le contestualità in una distorsione rappresentativa … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 20 commenti

Ci sono due modi

Ci sono due modi di riferirsi a sé: quello cerebrale (con tutte le specifiche di un apprendimento letterario, formativo del proprio bagaglio culturale) e quello che pone in una quiddità sconosciuta, solo intuita, dell’essere oltre le apparenze e oltre le … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, riflessioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 7 commenti

calligrammi

        Notte di davanzali e rose (9/10/2011)                                                  Nei giardini si parla un’altra lingua in alfabeto verde e fonemi di fiamma … Continua a leggere

Pubblicato in calligrammi, poesie, riproposte | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 14 commenti

da MAM

Penombra di Cristina Bove   ———————————————————————–

Pubblicato in In casa d'altri, mam, segnalazioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Farsi parola e nome

Che sono mia e non delle correnti d’acqua o d’aria che fossero appartengo alle luci che s’impigliano tra figlifiori alle pareti e luci che quando sto per dire è notte mi splendono il mattino appartengo alle voci, anche in cantilene … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 15 commenti

Succedono cose

molto gratificanti, a volte, nella mia vita, a distanza ravvicinata. ed è bello poterle condividere. Nelle pagine della splendida pubblicazione Filosofipercaso La Rivista ” c’è una nuova rubrica sulla poesia curata da Pasquale Esposito (Evento Unico) che mi ha fatto … Continua a leggere

Pubblicato in Filosofipercaso La Rivista, interviste, Pasquale Esposito (Evento Unico), poesie | Contrassegnato , , , , , , | 5 commenti

da MAM

Anche le cose ridono – Cristina Bove _______________

Pubblicato in In casa d'altri, mam, poesie, riproposte, segnalazioni, un blog fantastico | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Avvolta in un pronunciare lieve

Colgo nell’apparato dei solisti l’aggrappamento ai solipsismi (malintegrata prima restavo all’angolo, in attesa) ora mi svolgo in altre latitanze fuori da schemi preclassificati _ne conosco le vie determinate e i paraocchi malattie ricorrenti stabiliscono le priorità, naturalmente chi ne è … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , | 30 commenti

nella casa di Sebastiano Patanè

  http://lacasasenzatempo.blogspot.it/2013/05/una-poesia-di-cristina-bove.html      

Pubblicato in In casa d'altri, segnalazioni | Contrassegnato , , , | 8 commenti

Strettamente personale

             A inargentarmi ho fatto presto, capelli bianchi già a trentacinque anni. Da dopo la rivincita sul cancro. Erano però belli folti, spessi, ondulati. Adesso sono fini come piume. Vivere nel settimo decennio non era previsto, ma sono ancora qui, … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, riflessioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 24 commenti

Giovedì da M.A.M.

http://miglieruolo.wordpress.com/2013/02/28/dunque-arriva-di-cristina-bove/ ______________

Pubblicato in CriBo, mam, poesie | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento