Archivi tag: rocce

Il teatro delle sparizioni

abbiamo finto la felicità dei benviventi per non cedere al buio che tutto ingoia dal brodo primordiale ai grattacieli strafatti di millanterie tra vettovaglie e cure disegni di carbone sulle rocce l’ossessionante resa della forma sceneggiare la vita per non … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie dell'abbandono, poesie della confusione, poesie della disperazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Le ombre di Platone

Ho visto i figli degli dei minori farsi preghiera di ritorno per piccole felicità di corpi muti e non posso capire se vivere per vivere mi basterebbe per voler esistere sbaglio perché non so, mi dicono _e forse hanno ragione_ … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie da non saper che farsene, poesie della confusione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

D’amore che fa ansia anche a pensarne

Vanno a sparire nel biancore che avanza gesti che ingarbugliavano la vita in bilico tra case e fili tesi inesperti funamboli ammaravamo nei respiri nelle coreografie da straniamenti ci sconfinava dalle forme un noi senza passato né futuro un noi … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , ,

Senza nessuna scappatoia (apparente)

                Sarà lontana da quel dire ruvido degli inerpicatori più instancabili in gara per la gracile acquiescenza alle opportunità mai pari che mai si dica il vero ha tanto camminato in solitaria _i postumi del tempo saccheggiati_ memorie fuori … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , | 14 commenti