Archivi tag: rospi

La banalità del bene (ovvero fronzoli e fiorami)

coccoderie di cieli sempre azzurri primaverie di prati verdi galline becchettare a verso sciolto polente e madrigali intanto che sull’aia cala la sera (sempre cala) così come una perenne fonte che disseta nel gelido sussurro di dolore fantasmi del passato … Continua a leggere

Pubblicato in poesia umoristica, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

Di soste inusitate e conseguenze

nell’acquitrinomondo rospi e affini aspettavano il bacio della donna per la trasformazione prenceazzurra ma saltellando da una foglia all’altra diventavano vecchi nell’attesa la donna anfibia aveva altro da fare che trasformare principi in ranocchi o viceversa lei respirava fiori nel … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Criptica (della quale non do spiegazione)

  S’inceppano dentro ehm… colpi di tosse e un sorso a mandar giù rospi di maggio ma solo perché è maggio se fosse stato agosto rospi d’agosto. Ti prende alla sprovvista al nord dei desideri iperborea presenza – sapresti mai … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, riproposte | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 7 commenti