Archivi tag: sogni

L’ aurea sezione e l’uovo mercuriale

Sogniamo d’esser svegli in un mondo di carta da sfogliare in libricase riletti tante volte dalle finestre confidenze angeliche annunciano alla stirpe le spirali _sarete madri e figli di voi stessi_ la voce che declina verbi e foglie promette nuovi … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Le graziose divine elargizioni… La stoltezza degli uomini fa il resto

                                      fiorirono papaveri quando, finiti i gigli, il pianto delle madri irrigò il prato, e i figli falcidiati sui campi di battaglia o sconfitti da malattie incurabili o seppelliti dalle proprie case ebbero campi … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie della confusione, poesie della disperazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Abituarsi a non lasciare ombra

  -Vedi pareti? Chiede nel dormiveglia il capomastro delle case a picco -Vedi la roccia conservare impronte? è una terra che scorre come sabbia un mondo errante nessuno evade ma nessuno resta nevica sale ovunque e spazza via le regge … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 7 commenti

Prima che notte ci separi

L’alba è un tranello in cielo si fa giorno sui fuochi d’artificio sulle questioni mai risolte tra la vita e la morte segnalazioni equivoche portano i corpi a dichiararsi arresi :noi che ci amammo quando dell’amore non sapevamo niente _appena … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , | 7 commenti

Sconnessioni apparenti

  Finito il tempo delle arance rimangono parole senza nido uova di pietra che nessun calore porterà alla schiusa le chiocce tutte han smesso di covare assiderate e arrese all’ultima volata di stagione in una nebbia che si va infittendo … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 10 commenti