Archivi tag: terra

Argine

  è una parola lineare scritta dove si sta da vecchi un segno tra il possibile e il reale __i malanni distolgono__ aghi d’assaggio come aperitivi pettinavo le tempie con le mani trattenevo la vita nei capelli non compitavo l’esistenza … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie del silenzio, poesie dell'abbandono | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Dell’Indeterminatezza e suoi princìpi

noi che guardiamo il mondo affascinati dal mistero e spaventati nello stesso tempo _il tempo base che ci toglie e mette_ che ci trasforma in apparenza dal passato al futuro “quando” è concetto stravagante e come gatti nella scatola- terra … Continua a leggere

Pubblicato in poesia pseudoalgebrica, poesia umoristica, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 4 commenti

Optare per la mousse au chocolat

La terra non è tonda è un buco senza la ciambella vortica e ci risucchia nel profondo mai ne usciremo vivi interi intendo. Ma smolecolati a cellule maligne coriandoli e sciroppo per sarcofaghe _un carnevale per scomposizione_ e stiamo allegri … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

Sibille in trapassati semplici

    Forse i morti rimangono impigliati in un tempo crivello a maglie larghe _ ciottoli scritti a mare di tempesta_ e leggono romanzi nella sabbia con occhi intrappolati nei granelli cose da pazzi e da poeti portare fatti e … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie da non saper che farsene, poesie dell'abbandono, poesie della confusione, poesie della disperazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’ aurea sezione e l’uovo mercuriale

Sogniamo d’esser svegli in un mondo di carta da sfogliare in libricase riletti tante volte dalle finestre confidenze angeliche annunciano alla stirpe le spirali _sarete madri e figli di voi stessi_ la voce che declina verbi e foglie promette nuovi … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Silicati e affini

  dal fango alla fusione delle stelle angeli prigionieri dell’argilla nell’umido respiro che attraversa lo sfolgorio del quarzo tesi alla linea d’oltrecielo la sete risvegliata nelle crepe spinse la vita a nascere dall’acqua amebe e dinosauri homosistemi e memi replicanti … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Visionaria

    Ad occhi chiusi ho visto il mondo alterno cascate d’acqua dilagare in cielo nuvole zampillare dalla terra e noi abbracciati restavamo insieme perché la solitudine spaventa scavalcavamo davanzali precipitando verso l’alto, illesi immemori di quando prigionieri percorrevamo le … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 12 commenti

Siamo mistero parte del mistero

Già c’eravamo quando si dissolse la prima terra e Dio prese congedo dagli altari _erano giorni senza soli e lune ma duravano secoli_ non potevamo viverli vestiti eravamo le idee prive di massa progetti elicoidali nell’amnios delle sfere sulla seconda … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Il sabato del viaggio

  le strade in cui ci siamo sparpagliati e tante volte ritrovati e persi tra vuoti e pieni: misure insufficienti a farci eterni _l’altrove ha i suoi quadranti da scoprire_ il mito e la domenica a venire le saghe degli … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie dell'abbandono | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Curve ialine

Il prossimo rifugio sarà tondo avvolgerà come una bolla d’aria il suo contorno _nessun Pierrot sugli argini lunari_ segnalazioni assenti nella sfera si finge di dormire amplificati da visioni d’acqua e il pesce rosso ha un nome che s’adatta a … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Le graziose divine elargizioni… La stoltezza degli uomini fa il resto

                                      fiorirono papaveri quando, finiti i gigli, il pianto delle madri irrigò il prato, e i figli falcidiati sui campi di battaglia o sconfitti da malattie incurabili o seppelliti dalle proprie case ebbero campi … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie della confusione, poesie della disperazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

E

affiori giornalmente come una luna a mezzogiorno scrivo di ciò perché tacere è peggio che accendere una lampada votiva al di là dei graniti intensa che mi sfuoca il centro e vengo mossa fotografia d’una romanza hai voglia a dire … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie dell'abbandono | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 23 commenti

Una gita tutta per sé

  sulle proprie orme quando follie di pregiudizi vietavano l’ardire _oh! dimora d’insonnia questo letto_ e nel sapersi andare rimanere sé stessi perdendosi ogni volta in zone sconfessate dai presagi s’era negli occhi di chiunque _clandestini su strisce pedonali liquefatte_ … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 17 commenti

Malgrado i convenevoli

Vestirsi dell’umore più idoneo dare il buongiorno al cielo piovuto sul terrazzo il miagolio d’un gatto _ una fotografia senza soggetto_ Starsene fermi su questo mondo che ci ruota sotto perennemente in viaggio verso est e dirsi in versi forse … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 7 commenti

Elusioni

  nei momenti in cui la reticenza imbocca strade equivoche forme di mescolanze mercuriali ardono in petto __il corpo assolve e l’anima s’adatta_ allo spostarsi da una terra all’altra s’annida un’eloquenza funzionale minuzie a fior di labbra ma quel che … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 16 commenti

Farli nascere e…

Essere così forte mi sgomenta il viavai dei coltelli ha fatto ponti tra le mie vene e il male non si vedono i solchi acqua d’amare non può serbarne traccia – – – – – -la linea si disintegra al … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie, riproposte | Contrassegnato , , , , , , , , , | 7 commenti

Satellitare

Un soffio verso l’alto a proferire in lingua passeggera un palloncino a rischio d’ago precipitare sopra camminamenti senza uscita un muraglione che separa i vivi dai morti _e non si sa chi viva o muoia_ in attesa che venga dalla … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 10 commenti

N (7)

Qui, nel luogo dei vestiti stretti guaine delle nostre filastrocche esistenziali vanno a coppie i pensieri sul pianeta riciclo dell’azoto appare azzurro il piano che ci sottrae sapienza secolare assoggettati ai sensi in un continuo perdersi e trovarsi ci accontentiamo … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie, riproposte | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 4 commenti

Originare mondi alternativi e crederci

    Universi-parole fatti esistere vagabondando tra la terra e il cielo residuati onirici reminiscenze shakespeariane il pragmatismo non fa per me preferisco morire nel frastuono d’un sogno anziché vivere nel costante silenzio della realtà scrissi nei tempi in cui … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Tra casa mia e la giusta direzione

  di tanto in tanto arriva qualche lettera note di percorrenze impersonali a volte inciampo in fortunose immagini da oltrepassare simultaneamente _e con sorpresa mi ritrovo intera _ incontri fuori dall’età ordinaria :un uomoprato che sa di giochi e valichi … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 10 commenti