Archivi tag: zattere

L’innocenza dell’acqua e altri innocenti

Una sfilata di calzini bianchi stesi per camminare senza i piedi si palleggiava da ragazzi bucando il tempo nei talloni e sulla rena porte innalzate tra le chiglie morte oggi si muore a piedi nudi _vengono da lontano_ i figli … Continua a leggere

Pubblicato in poesie, poesie della disperazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 16 commenti

Scrivere senza dover citare il mondo

  Scrivere per segnalare un termine, o per iniziare un tempo nuovo, solo apparentemente nuovo. Appare e scompare una teoria infinita di gente. Alcuni si stagliano dalle sopracciglia ai piedi, camuffati da uomini che sanno. Sembra che sia la legge … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni, riproposte, stralci | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Maternale

mia madre Certo che il giorno delle ninnenanne appartiene alle madri ed anche al mare si cullano le anime dei tanti resinose le zattere racconta nella sera che fu ieri la favola dei porti mai raggiunti né le braccia accoglienti … Continua a leggere

Pubblicato in CriBo, poesie | Contrassegnato , , , , , , , , | 32 commenti